Gruppo 2 - Illasi

Il secondo gruppo della sezione di San Martino ha sede ad Illasi, paese in provincia di Verona, ad una decina di km da San Martino.

Foulard del secondo gruppo della sezione di San Martino B.A.              Simbolo del comune di Illasi

I colori del fazzolettone del gruppo e delle bandiere sono due bande bianco-azzurre, i colori del comune di Illasi, su sfondo nero, base comune ai colori del primo gruppo a simbolizzare l'essere un'unica sezione.

Dal 2006 il gruppo ha un capo gruppo, l'attuale capogruppo e` Daniele Burato.

 

Storia del gruppo

A partire dalla sezonda metà degli anni '90 il numero di iscritti del gruppo di San Martino provenienti dalla vald'Illasi cominciò ad aumentare considerevolmente. Fu cosi che con l'Ottobrata 1999 la sezione aprì il nuovo gruppo in una stanza messa a disposizione dalle scuole elementari di Illasi fondando il branco "O'Otam", con a capo Ilenia Danielski proveniente proprio da Illasi.

Negli anni successivi, per problemi di spazio, il branco si sposta momentaneamente a Colognola ai Colli in frazione Monte, per ritornare nel 2002 ad Illasi, nella nuova sede ricavata sotto le scuole elementari dall'amministrazione comunale, che ora ospita il branco e la compagnia.

Nell'ottobre 2003 i numeri erano sufficienti anche per aprire il reparto "Ya Vah Pai" nella stanza vicino alla sede di branco sotto le scuole, primo capo reparto è stato Daniele Burato. Successivamente, nel gennaio 2005, a causa del sempre maggior numero di esploratori l'amministrazione comunale concede una nuova sede per il reparto più grande e funzionale sul retro delle scuole elementari, a poca distanza dalla sede di branco.

Ad ottobre 2006, con l'apertura della compagnia "Perla Nera" il gruppo e` finalmente completo. Primo capo è stato compagnia Marco Nalin, la sede di compagnia è nella stanza vicino al branco sotto le scuole.

Con l'ottobre 2009 inizia il decimo anno dall'apertura del gruppo con l'Ottobrata, scelta per l'occasione, ad Illasi e si conclude nel Maggio 2010 con il festeggiamento di questo gradito compleanno insieme a tutta la regione Veneto del CNGEI e ad alcuni amici AGESCI.