Gruppo Teatrale Sorriso

Progetto "Allegria nella Casa di Riposo"

 

 

Scopo della rappresentazione del nostro gruppo teatrale è quello di dare un piccolo aiuto al miglioramento della qualità di vita dell’anziano attraverso il semplice e diretto linguaggio comico del clown.

Grazie alla sua comica vivacità di espressione, il clown porta ilarità e colori e, con la sua esibizione, tenta di interrompere una monotona routine inserendo in essa momenti, sia pur brevi, di gioia, divertimento, risate o una semplice contemplazione.

Il clown riesce a guardare il mondo con gli occhi dell´anziano e lo comprende.

Allo stesso tempo però il clown, poeta dell’allegria, considera il mondo attraverso il suo sguardo pieno di colori.

Giocando con questo suo punto di vista regala all’anziano la possibilità di vedere questa speciale e singolare realtà, trasformando la visione spesso cupa e negativa in una visione più positiva, allegra e festosa.

Il sorriso che nasce dall’osservare e condividere la seriosa gioiosità del clown aiuta, sia pur nello spazio della rappresentazione, a stemperare ansie e tensioni, ad alleviare delusioni e preoccupazioni sullo stato di salute.

Questo consente all’anziano di prendersi una pausa da una situazione spesso sofferente e frustrante.

L’anziano che si lascia accompagnare dalla gioia di vivere del clown ritorna bambino.

Il clown dà la possibilità all’anziano di ritrovare la forza e la gioia di essere ancora protagonista della sua vita.

Il clown lo rende consapevole del fatto che ci si può sempre divertire, basta volerlo.

 


 

Domenica 16 Maggio 2010, ore 16.30

presso

Parrocchia di Santa Maria Nascente a Castelnuovo del Garda

..."ieri pomeriggio avete dato rpova di come si può far sorridere il prossimo in allegria. Credo che anche voi abbiate avuto, come riconoscimento di quanto fatto, il piacere di aver partecipato a rendere felice per un'oretta delle persone. Avete dato a tutti i presenti alla nostra rappresentazione la sensazione che quanto veniva loro proposto era dettato dal cuore e da quello spirito di bambino che è ancora molto vivo in ognuno di noi".

Mario

 

 

 


Domenica 21 Febbraio 2010, ore 16.30

presso

Casa di Riposo "Benedetto Albertini" di Isola della Scala

 

 

per informazioni: clansmba@gmail.com